Successo dei primi monitoraggi dei torrenti BIOAQUAE

Durante la scorsa settimana ricercatori e guardaparco coinvolti nel progetto BIOAQUAE hanno svolto i primi monitoraggi per la verifica del successo delle operazioni di conservazione ex-situ della tota marmorata. I monitoraggi hanno dato i risultati tanto sperati e tanto attesi: nei torrenti dove l'anno scorso erano state seminate (cioè rilasciate in gergo ittiologico) le trote marmorate sono stati ritrovati numerosi individui. Avannotti e trotelle di marmorata, allevati nell'incubatoio di Ghiglieri, erano stati immessi nell'estate e nell'autunno dell'anno scorso in torrenti liberati dalla presenza di trota fario e hanno trascorso in natura il primo, delicato, inverno. Il ritrovamento di numerose trotelle in ottime condizioni ha riempito di soddisfazione tutti gli operatori. Questi primi risultati fanno ben sperare nel proseguimento delle azioni di conservazione di questa delicata specie.

Intanto all'incubatoio sono inziati l'allevamento e i rilasci dei nuovi avannotti nati quest'anno.

...e, vista la giornata... speriamo siano femmine!

Un momento dei rilasci di avannotti durante la scorsa stagione

Seguici su

FacebookTwitter