In gita al Parco conoscendo il progetto LIFE+BIOAQUAE!

Federica Defilippi, accompagnatrice naturalistica che ha partecipato ad uno dei corsi di formazione ed aggiornamento sul progetto LIFE+BIOAQUAE, ha guidato una delle escursioni sui siti d'intervento organizzate durante l'estate 2014 ed aperte a tutti i visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso interessati a sapere qualcosa di più su queste importanti azioni di conservazioni. Qui gentilmente ci racconta come è andata l'escursione..

 

Ciao Federica, quando hai accompagnato il gruppo a conoscere il progetto LIFE+BIOAQUAE?

Domenica 13 luglio, all’interno della rassegna “A piedi tra le nuvole”, era organizzata la prima escursione guidata ai siti di intervento LIFE+BIOAQUAE denominata “SULLE ACQUE DEL PARADISO”. L’itinerario proposto si è snodato tra i sentieri che dal Colle del Nivolet raggiungono il Lago Rosset attraverso l’alpeggio soprastante il Rifugio Savoia.

Di cosa hai parlato durante l'escursione in questa bellissima natura?

Il tema principale è stato il progetto LIFE+BIOAQUAE: quindi ho parlato dell’eradicazione del salmerino di fonte e degli interventi di miglioramento della qualità degli ambienti acquatici d’alta quota. Particolare attenzione è stata posta sul progetto mirato al miglioramento della qualità delle acque reflue che interesserà l’alpeggio visitato ed il Lago Nivolet inferiore.

Quante persone hanno partecipato all'escursione e cosa ti è sembrato li incuriosisse di più?

I partecipanti all’escursione sono stati 47, di età compresa tra i 10 ed i 50 anni. Gli argomenti che più hanno interessato i ragazzi sono stati quelli inerenti al delicato equilibrio degli ecosistemi lacustri, con particolare attenzione all’impatto del salmerino di fonte sui macroinvertebrati e su Rana temporaria. Gli adulti invece hanno mostrato particolare interesse sulle modalità e tecniche di eradicazione del salmerino e riguardo alla fitodepurazione, le domande principali sono state poste sulla tipologia di piante che si utilizzeranno per la filtrazione delle acque.

Una giornata ricca di utili informazioni per tutti loro...

Si, ed al termine dell’escursione, sulle sponde del Lago Rosset, parlando delle due specie di salmonidi maggiormente presenti nel Parco, si è colta l’occasione per introdurre le azioni di intervento di conservazione a favore della Trota marmorata lungo i torrenti di Piantonetto, Campiglia e Forzo, la terza azione del progetto LIFE+BIOAQUAE.

Grazie Federica, e alla prossima!

(Nella foto un momento dell'escursione guidata da Cinzia Garino ai piani del Nivolet organizzata il 17 agosto)

I prossimi accompagnamenti guidati dalle guide della Natura con una preparazione specifica sul progetto LIFE+BIOAQUAE sono previste nel versante piemontese del Parco Nazionale Gran Paradiso per:

SABATO 30 AGOSTO nel vallone di Piantonetto, escursione “Biodiversità nelle acque alpine”. Ritrovo a Locana alle 8.30. Info e prenotazioni presso l’Ufficio Turistico di Locana entro il giovedì precedente al 0124.839034

DOMENICA 31 AGOSTO piani del Nivolet, escursione “Sulle acque del Paradiso”. Ore 10.00, prenotazione entro il 29 agosto al 0124.901070; Durante la stessa giornata sarà inoltre presente una guida LIFE+BIOAQUAE per accompagnarvi e presentarvi il progetto!

 ...e nel versante valdostano del Parco Nazionale Gran Paradiso per:

DOMENICA 31 AGOSTO , escursione “Sulle acque del Paradiso”. Ritrovo alle 8.30 a Pont Valsavarenche ed escursione ai piani del Nivolet.  Prenotazione entro il 30 agosto al 349.7821454

NON PERDETE L'OCCASIONE E PARTECIPATE!!

 

Seguici su

FacebookTwitter